domenica 18 marzo 2018

Trasferimento catamarano, seconda tratta: Gijon - Ostia

Continua l'avventura del trasferimento del Catamarano Lagoon 40 da Les Sables D'Olonne ad Ostia dopo la prima tratta: Les Sables D'Olonne - Gijon adesso è il momento della seconda : da Gijon a Gibilterra.


16/3 ore 10:14
Eccomi di nuovo in aeroporto, ho il volo alle 11,45 e conto di essere a Gijon alle 13.30.
Il mio disegno è di partire domattina ed atterrare direttamente a Gibilterra


17/3 ore 11:06
Stiamo partendo, molliamo ora da Gijon... chi sale a Gibilterra tra una settimana? Cambieremo l’equipaggio e inizieremo l’avventura Mediterranea
Stay tuned!




18/3 ore 20:06
Mollata Gijon... questa è la rotta tenuta finora..



18/3 ore 20:37
Partiti i turni di guardia, 2h di vedetta 4h di riposo per i tre membri di equipaggio. Il mare ci sta dando una tregua, come previsto. Contiamo di accostare a Sud all’alba... dove speriamo di navigare a vela, finalmente. Il morale è buono...



19/3 ore 09:20
Procediamo a vela a 7,7 Kts


19/3 ore 09:20
Si vola!
Stanotte navighiamo così... con gli AC/DC, Metallica e Guns di sottofondo... Rock’n’roll!!
Vi aspettiamo a Gibilterra!




20/3 ore 18:59
Rotta su Gibilterra, anche se  questa prua è pericolosetta... :-)
Rimango a bordo fino a Roma, venite a Gibilterra, vi diamo un passaggio a Roma... :-)



22/3 ore 07:29
‘Giorno terricoli!
Navighiamo in compagnia di amici...


22/3 ore 08:28
Appena atterrati a Vilamoura, piccolo rifornimento di gasolio per eccesso di sicurezza, poi via fino a Gibilterra dove arriveremo domattina
Chi troveremo di voi in banchina?


23/3 ore 04:37
Ecco la nostra posizione attuale, siamo quasi a Gibilterra.


23/3 ore 09:13
Dopo qualche giorno che cucino l'equipaggio ha deciso di forzare i tempi x un pranzo come si deve.  Quasi 16 kts! Ahaha..scarsamente dotato..come cuoco?
Probabilmente domenica si va a Palma qualche giorno.



23/3 ore 15:51
Cervesas e paella!

24/3 ore 10:37
Piccolo aggiornamento: fermi in porto a Benalmadera (fuori ci sono 40 nodi) abbiamo fatto il briefing sulla prossima tappa. 
Partiamo domattina. Il nostro disegno è atterrare a Menorca nel porto di Ciutadella mercoledì 28. Metà equipaggio sbarca, e fin d’ora li ringrazio per le centinaia di miglia messe in scia... (circa 1300 mg!!) più di quante avevano in partenza all’imbarco ipotizzato. Chi viene? Chi si imbarca per l’ultima tratta Menorca/Roma? Al momento (su carta) quest’ultima si prevede di coprirla in 3 giorni, passando le Bocche di Bonifacio venerdì. Aspettiamo vostre adesioni!


24/3 ore 14:37
Vela, navigazione, gamberoni e spaghetti alle vongole in giro per il Mediterraneo e oltre... La nostra migliore pubblicità siete voi! Vi adoro!



25/3 ore 18:34
Roberto: Arrivo, Non mi fate attendere molto :-) :-) :-) 
Massimo Francesco: Yuppie!!! :) :) felicissimo di averti a bordo amico mio!!


26/3 ore 14:27
Sosta carburante a Cartagena... 


28/3 ore 09:32
Siamo in navigazione tra Palma e Minorca dove imbarcheremo Roberto ma già pensiamo ai prossimi eventi... 
Equipaggi che vanno altri che vengono, trasferimenti, regate, vacanze, corsi... pizzerie! Ma quanto vi amo e amo questo gruppo, non avete idea!!!


28/3 ore 14:44
Mollato gli ormeggi, di nuovo  in navigazione...



29/3 ore 23:47
Isola Asinara, Sardegna. L’Italia vista per la prima volta dopo 1800 miglia!


30/3 ore 23:47
Comandante Bonifacio...
Piccolo aggiornamento: arriva la buriana come preannunciato e il tempo di rientro a Roma si allontana. Il sogno di Pasqua a casa svanisce, purtroppo. Stanotte dopo 260 mg di navigazione da Minorca siamo atterrati a Bonifacio sperando in un rifornimento self service come in Spagna ma nisba. Domani sono previste onde di 5 m, da qui la decisione di fuggire subito da questa trappola e rifugiarci a Porto Vecchio, 30 mg più vicino alla nostra meta finale e soprattutto molto più ridossato da Ovest nel caso si aprisse una finestrella meteo. Oggi, vista la decisione presa non rimane che goderci una piacevole navigazione tra posti incantevoli passando le isole di Lavezzi e Cavallo per risalire a Nord verso Porto Vecchio, appunto. Andare per mare è così: la Natura si scatena a suo bizzarro piacimento e noi marinai dobbiamo imparare a leggere i cambiamenti, prevenire e prevedere. La sicurezza del mio equipaggio e dell’unità è il faro, la strada che mi impongo da sempre di seguire. Ad oggi, e non credo mai ci riuscirò, non do del tu al Mare. Con un pochino di magone in gola devo posticipare l’apertura della “buona bottiglia” e il vostro abbraccio. Tempo. 
Ne verremo fuori... stay tuned.



2/4 ore 07:17

L’alba dritta in prua, l’ultima prevista di questo trasferimento da quando a Sud del Portogallo abbiamo messo rotta ad Est.
Il prossimo porto è quello più vicino a casa, Roma è raggiungibile al tramonto di questo stesso Sole!



2/4 ore 21:41

Felici ad Ostia Grazie a tutti x la bella traversata ed ulteriore esperienza. 

Buon Vento



Centro Italia Vela S.r.l.
Viale delle Milizie, 104 00192 Roma
Tel. 3356329180
Email info@centroitaliavela.it


Dott. Massimo Francesco Schina 
Ufficiale di Navigazione del Diporto
Comandante Navi del Diporto
Esperto Velista FIV
Istruttore I Livello Yacht e/o Monotipi a Chiglia FIV

0 commenti: