mercoledì 25 gennaio 2017

Mi serve la patente nautica?


È obbligatoria  la patente nautica per navigare in mare? Quali sono i limitiA cosa serve? Queste sono le domande che l'appassionato velista si è posto almeno una volta nella vita chiedendosi se prenderla o meno.

Oggi cerchiamo di dare qualche risposta alle domande più comuni.

Cos'è la patente nautica?
La patente nautica è un documento nominativo e personale che abilita al comando di natanti, imbarcazioni o navi, entro od oltre 12 miglia dalla costa, in base al tipo di patente posseduta.

Quando serve la patente nautica?
Nelle acque interne e in mare, serve per la navigazione con natanti e imbarcazioni entro 12 miglia dalla costa quando a bordo sia installato un motore la cui potenza vada oltre i 30 kW (40,8 CV); quando si ha un motore fuoribordo con cilindrata oltre 750 cm³ se a 2 tempi, oppure 1000 cm³ se a 4 tempi, o quando si ha un motore entrobordo con cilindrata oltre 1300 cm³ se a 4 tempi benzina oppure 2000 cm³ se diesel. 
Se si vuole navigare oltre 12 miglia dalla costa, invece, serve sempre per tutte le unità in navigazione, indipendentemente dalla motorizzazione. 
E' necessaria sempre per la guida di moto d’acqua, oltre che per la conduzione di motoscafi adibiti allo sci nautico
Comunque si può “portare” una barca anche senza patente nautica, purché vi sia a bordo una persona munita della patente idonea, che ha la responsabilità della navigazione in corso.

A che età si può prendere la patente nautica?
Per prendere la patente nautica è necessario essere maggiorenni



Quali e quanti tipi di patente nautica esistono?
Ci sono tre categorie
  • La A abilita al comando e alla condotta di natanti e imbarcazioni da diporto.
  • La B abilita al comando delle navi da diporto (cioè imbarcazioni sopra i 24 metri di lunghezza).
  • La C abilita alla direzione nautica di natanti e imbarcazioni da diporto e viene rilasciata ai soggetti portatori di alcune patologie. Secondo la norma, per direzione nautica si intende il compimento di tutte le operazioni decisionali proprie del comando di un’unità, che possono anche non comprendere le azioni manuali.
    I possessori della patente C devono avere a bordo un’altra persona di età non inferiore ai 18 anni, in grado di svolgere le funzioni manuali per la condotta del mezzo nautico e la salvaguardia della vita umana in mare e l’unità deve essere munita di un dispositivo elettronico che consenta, in caso di caduta in mare, oltre alla individuazione della persona, la disattivazione del pilota automatico e l’arresto del motore.
Gli uffici marittimi e provinciali della motorizzazione sono gli enti competenti al rilascio della patente nautica, ma l’appassionato deve fare domanda di iscrizione di conseguimento della patente nautica presso gli uffici della Capitaneria di Porto dove risiede.

Se hai ancora qualche dubbio, vieni 
venerdì 10 febbraio alle ore 18.00 alla inaugurazione della nostra nuova sede in viale delle Milizie, 104 (metro A Ottaviano) dove  presenteremo il nuovo corso di patente nautica.

Buon Vento



Centro Italia Vela S.r.l.
Viale delle Milizie, 104 00192 Roma
Tel. 3356329180
Email info@centroitaliavela.it


Dott. Massimo Francesco Schina 
Ufficiale di Navigazione del Diporto
Comandante Navi del Diporto
Esperto Velista FIV
Istruttore I Livello Yacht e/o Monotipi a Chiglia FIV

0 commenti: