venerdì 11 marzo 2016

Panerai Classic Yachts Challenge


Dopo i successi delle precedenti edizioni, torna anche quest'anno il Panerai Classic Yachts Challenge, il principale circuito internazionale riservato alle barche a vela d’epoca e classiche, promosso e supportato dal marchio fiorentino di alta orologeria sportiva Officine Panerai da sempre legato al mondo del mare.



Le spettacolari imbarcazioni classiche e d’epoca che si sfideranno in regata si contenderanno, fra gli altri premi, gli esclusivi orologi Panerai destinati ai vincitori di ogni tappa, vinti nella scorsa edizione da Moonbeam IV, Il Moro di Venezia I, Manitou e Siren.



La stagione 2016 vedrà ancora una volta tra le protagoniste Eilean, il ketch bermudiano del 1936 di proprietà di Officine Panerai. La prestigiosa imbarcazione del grande William Fife III parteciperà alle regate del Circuito Mediterraneo e ospiterà inoltre, in collaborazione con associazioni non profit, eventi dedicati a giovani affetti da serie patologieGrazie alla iniziativa Captain for a day infatti, i ragazzi potranno salire a bordo di Eilean per vivere una giornata da veri capitani, beneficiando di un’esperienza indimenticabile e del potere terapeutico del mare.




Il calendario del Panerai Classic Yachts Challenge prevede due tappe in Italia: la prima in Toscana per l’"Argentario Sailing Week" (16 – 19 giugno) e la seconda il Liguria per "Le Vele d’Epoca di Imperia" (7 – 11 settembre).

Quindi l'occasione di ammirare queste stupende "regine del mare" non Ti mancherà assolutamente.

Se ne vuoi sapere di più sul Panerai Classic Yachts Challenge, vai al sito, se vuoi sapere tutto delle tappe italiane allora vai sul sito del "Argentario Sailing Week" oppure sul sito della "Le Vele d’Epoca di Imperia"

Buon Vento



Centro Italia Vela S.r.l.
Viale delle Milizie, 9 00192 Roma
Tel. 3356329180
Email info@centroitaliavela.it


Dott. Massimo Francesco Schina 
Ufficiale di Navigazione del Diporto
Comandante Navi del Diporto
Esperto Velista FIV
Istruttore I Livello Yacht e/o Monotipi a Chiglia FIV

0 commenti: