lunedì 7 marzo 2016

La 100 di Montecristo

Sta nascendo una nuova regata che promette grandi emozioni e soprattutto grande fascino: La 100 di Montecristo.



Si tratta di una regata d’altura  che  si svolgerà da venerdì 20 a domenica 22 maggio tra i tesori dell’Arcipelago Toscano, con partenza da piazza Bovio a Piombino, fino all’isola di Montecristo per poi avvicinarsi a Pianosa e l’Elba e giungere a San Vincenzo.

Gli organizzatori sono: lo Yacht Club Marina di Salivoli e il Circolo Nautico San Vincenzo, due circoli con una lunga tradizione di sport e di passione per il mare, che si sono stretti in un sodalizio per un nuovo, progetto che promette di incrementare l’attività velica della zona, accogliere nuovi amici e promuovere con efficacia il territorio su cui operano con entusiasmo.

Con "La 100 di Montecristo",  sport, ambiente, cultura e turismo si sposeranno in un’unica manifestazione-evento che oltre ad una coinvolgente regata, presenterà numerosissimi eventi collaterali che si svolgeranno in attesa della competizione velica da febbraio a maggio con cadenza quasi settimanale.



Nel corso della conferenza stampa, il designer Alberto Grassi ha fornito qualche piccola anticipazione sul Trofeo da lui ideato: “Si tratta di un oggetto molto prezioso, destinato ad essere tramandato nel tempo da vincitore a vincitore. E’ ancora fase di sviluppo ma  sarà realizzato dal grande argentiere fiorentino Gianfranco Pampaloni con il quale sto collaborando in modo molto appassionante. Un trofeo simbolo, di grande valore che diventerà un testimone ambito sul quale, di anno in anno, verrà inciso il nome del vincitore.”



Sempre nella conferenza stampa di presentazione, l’organizzatore Alessandro Placido ha illustrato la parte sportiva della manifestazione: 

  • Venerdì 20 maggio sono in programma un incontro con Pasquale de Gregorio che nella giornata seguente parteciperà alla regata, una cerimonia di benvenuto e una cena per gli equipaggi. 
  • Sabato 21 maggio, dopo il briefing (ore 9.30 presso lo YCMS) nel quale saranno comunicati possibili diverse disposizioni del percorso, partirà la regata (ore 10.30)
  • Domenica 22 maggio  la regata si concluderà con un gala dinner e la premiazione.


La partenza della 100 di Montecristo è prevista da piazza Bovio (rotta 170°, prime 6 miglia), disimpegno alla boa naturale di Cerboli, si lascerà a destra lo Scoglio d’Affrica, la formica di Montecristo segnalata dal faro alto 30 metri da lasciare a destra, tornando verso nord direzione Punta Polveraia (Isola d’Elba) quindi arrivo a San Vincenzo
Eventuali percorsi alternativi saranno indicati nelle istruzioni di regata a disposizione dei concorrenti dalle ore 15 del 19 maggio presso le segreterie nei porti di partenza e arrivo. 

Alla regata sono ammesse le imbarcazioni di altura dotate di certificato di stazza in vigore ORC (International o Club) con LOA minimo metri 9,00 e con certificato di stazza IRC (standard o semplificato) con LOA non inferiore a 9,00 Mt
Saranno ammesse a discrezione del Comitato Organizzatore imbarcazioni “monotipi” in regola con la propria associazione di classe, con LOA non inferiore a 6,50 m
Agli effetti delle classifiche gli yachts saranno suddivisi nelle categorie ORC, IRC e Gran Crociera.

Saranno garantiti ormeggi gratuiti a Salivoli e a Marina di San Vincenzo dalla domenica 15 sino a lunedì 23 maggio.

Oltre all’evento sportivo, la manifestazione prevede una serie di iniziative realizzate con il coinvolgimento di molti soggetti del territorio. che riguarderanno la cultura, la storia, la marineria, l’archeologia, il gusto, i sapori, i profumi, la religione e la tutela dell’ambiente. 
Se ne vuoi sapere di più, vai al sito della manifestazione, oppure sulla pagina facebook.

Buon Vento



Centro Italia Vela S.r.l.
Viale delle Milizie, 9 00192 Roma
Tel. 3356329180
Email info@centroitaliavela.it


Dott. Massimo Francesco Schina 
Ufficiale di Navigazione del Diporto
Comandante Navi del Diporto
Esperto Velista FIV
Istruttore I Livello Yacht e/o Monotipi a Chiglia FIV

0 commenti: