lunedì 9 marzo 2015

Match Race

Soprattutto in tempi di America's Cup, tutti parlano di Match Race, ma quanti sanno esattamente di cosa si tratta?



Il Match Race è una tipologia di regate in cui gareggiano due imbarcazioni perfettamente identiche, fornite dall’organizzazione dell’evento, in questa disciplina gli equipaggi sono messi sotto pressione dalla continua necessità di eseguire manovre improvvise a sangue freddo per rispondere agli attacchi dell’imbarcazione avversaria.



Punto fondamentale di questa disciplina è il concetto di sfida, (dall’inglese Match Race = regata combattimento) infatti la tattica di regata è studiata per concentrarsi nel fronteggiare un solo avversario.
Gli equipaggi di Match Race sono caratterizzati da una particolare affinità/coordinazione mentale per effettuare gli schemi e le manovre, in quasi in assenza di comunicazione verbale, essi riescono a eseguire manovre millimetriche e repentine. A differenza di altre discipline, è necessaria versatilità ed esperienza marinara al fine di potersi adattare rapidamente a gareggiare con imbarcazioni diverse di regata in regata.
Nel Match Race viene utilizzato il regolamento delle regate di flotta, più l’appendice C dello stesso, è fondamentale conoscerlo alla perfezione se si vuole creare degli schemi di regata per rendere vita difficile all’avversario.
Un’altra caratteristica del Match Race consiste nella durata: ciascuna regata supera raramente la mezz’ora per permettere di eseguire più “match” possibili e fare incontrare tutti gli equipaggi almeno due volte.

Il Match Race si differenzia dalle regate di flotta (nelle quali vi partecipano sempre tre o più barche), anche per il modo di girare le boe (nel Match Race vengono lasciate a dritta).



Il risultato, è adrenalina pura, dove per riuscire nel fatidico “scacco matto” i team si battono impegnando testa e fisico al massimo.

Le regate più importanti di Match Race sono:
  • America’s Cup, il più antico trofeo sportivo nonché il più prestigioso nell’ambito della vela.
  • World Match Racing Tour dove solo i più forti del mondo si sfidano ed è divisa in diverse tappe in giro per il mondo.


Se ne vuoi sapere di più, (molto di più) puoi leggere il libro "La storia del Match Race" di Raffaele Ricci scaricabile gratuitamente dal sito della FIV a questo link.



Se poi vuoi provare la tua abilità nel Match Race, eccoti un divertente gioco on-line.
Devi sfruttare ogni cambio di intensità o direzione del vento, virando al momento giusto
La perdita di tempo di un cambio bordo è di circa il 10% della velocità per 1 secondo.
Di sicuro mette alla prova le tue capacità tattiche.

Buon Vento ... e buon divertimento!



Centro Italia Vela
Via Donatello, 20 00196 Roma
Tel. 3356329180


Dott. Massimo Francesco Schina 
Ufficiale di Navigazione del Diporto
Comandante Navi del Diporto
Esperto Velista FIV
Istruttore I Livello Yacht e/o Monotipi a Chiglia FIV

0 commenti: